sabato 29 settembre 2012

Mele al forno

©ricetteveg.com
Non so voi, ma con l'arrivo dei monsoni genovesi qui si è scatenata una voglia irrefrenabile di cene a suon di zuppe bollenti, pane tostato e frutta cotta. Diamo perciò inizio alla nostra stagione preferita con una vera golosità dalla preparazione semplicissima: la mela al forno con tahini e marmellata! Si tratta di un dolcetto davvero alla portata di tutti, ma proprio tutti, perfetto per salvarsi in corner all'arrivo di ospiti inaspettati o, più semplicemente, per soddisfare in grande stile un'improvvisa voglia di dolce autunnale. A voi, dunque, la spiegazione di questa difficilissima preparazione...

Ingredienti x 2
1 mela (in questo caso una Renetta del Canadà)
1 presa di semi e frutta secca macinati (lino, girasole, sesamo, anacardi, noci brasiliane e mandorle a piacere)
2 cucchiaini di marmellata (in questo caso composta di albicocche dell'orto)
2 cucchiaini di tahini

Lavare con cura le mele, quindi tagliarle a metà in senso longitudinale. Privarle dei semi interni e del pezzetto di torsolo, creando un piccolo incavo proprio nel mezzo della metà mela.
Farcire ogni mezza mela con un cucchiaino di marmellata e, a coprire, con uno abbondante di tahini, spolverare con il trito di semi e frutta secca, quindi infornare per circa venti minuti a 220°. Servire tiepida, volendo esagerare accompagnando con una tazzina di cioccolata calda fondente ed un biscottino.
Decisamente scenogarfica. Decisamente buona. Assolutamente facilissima. Nulla di più!

14 commenti:

  1. No, davvero... quella è una mela cotta? Io ho sempre odiato le mele cotte, colpa di quelle della mensa della scuola che erano... lasciamo stare... :-) Questa ricetta potrebbe riconciliarmi col mondo delle mele cotte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è una mela cotta :D E' scenograficissima perché, lasciandola nella sua buccia, col calore si "spumizza" e si alza manco fosse un soufflé! :D prova, vedrai che non ti penti: le mangia pure Fede che ha il terrore delle mele cotte eheh! :*

      Elimina
  2. ma pensa te, che bella idea, semplice e dev'essere squisita! ecco, quando ogni tanto Benna mi chiede un dolcetto la sera, gli farò proprio una mela ripiena di Nicole! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco sì è semplice, ma squisita! Se la provi fammi sapere che ne pensi :* un bacio a te bellezza!

      Elimina
  3. mi piace questa versione di mele cotte e col tahin mi incuriosisce un sacco: le proverò Nico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marta provale, vedrai che resterai estasiata! E poi fammi sapere!! :D

      Elimina
  4. Anche noi drogati di zuppe, frutta cotta et similia :-). Dev'essere proprio l'aria di Zena! Ricatta gustosissima e "coccolosa" quanto basta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amici, io sono drogata di freddo e di "coccoloso" e di zuppe e di coperte spesse 30cm per dormire a -14 senza riscaldamento.. eheh ma da quando vivo a Genova, mi son dovuta arrangiare: mi tocca ripiegare su questi trucchetti per ricreare il mio mondo congelato :D

      Elimina
  5. Le ricette autunnali sono le mie preferite e non ho mai provato le mele al forno.. Ma mi ispirano parecchio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica, provale! Sono un modo diverso per la solita mela cotta, fanno la loro porca figura e la fatica è pari a... meno di zero, che non guasta mai! baci :*

      Elimina
  6. marmellata e tahin nella stessa ricetta? aiuto, voglio provarci :P

    go vegan!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emy, ebbene sì! Provala, secondo me vale davvero la pena: è un dolcetto da urlo! :D

      Elimina
  7. Io lavo tutto, frutta e verdura, con il bicarbonato. Ma la buccia della mela, poi, rimane davvero pulita? Altrimenti, devo mangiare solo l'interno e buttarla.
    Ed è un peccato, non credi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giuliana, hai ragione! Io infatti uso solo frutta e verdura bio per poterne mangiare anche la buccia. Se mi capitano ortaggi non bio, sinceramente scarto la buccia onde evitare di mangiare resisui di trattamenti che non conosco. Questo però accade di rado :)

      Elimina

La golosità aumenta ad ogni commento! :)