lunedì 23 luglio 2012

Polpette di lupini

©www.sergiomuratore.eu per ricetteveg.com
Ormai lo sappiamo, il lupino merita assoluta e scintillante riscossa. Considerato da sempre un cibo povero, tuttalpiù uno snack da strada senza troppe pretese, finalmente oggi rivendica il suo trono in cucina. Ricchi di proteine, amidi, zuccheri, ferro, calcio, fosforo e vitamine del gruppo B, questi legumi, di cui esistono varietà bianche gialle e blu, sono davvero perfetti per aiutarci nei momenti di stanchezza e debolezza muscolare.
Insomma, con un po' di sana reverenza e tanta golosità, oggi parliamo dei signori lupini: impressi nero su bianco anche tra le pagine de
“I Malavoglia” di Giovanni Verga, mica pizza e fichi!

Ingredienti
300 gr di lupini già cotti e sgocciolati
3 patate di media grandezza già bollite
3 ciuffi di coriandolo fresco
2 spicchi di aglio
1 cipolla rossa
1 presa di cumino
pangrattato q.b.
sale e pepe q.b.

Nulla di più semplice: frullare tutti gli ingredienti, pangrattato ovviamente escluso, sino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, simile all'impasto per gli gnocchi, ma un poco più sodo. Con le mani inumidite di acqua, formare delle piccole polpette di composto, di circa 35 gr ognuna. Friggere velocemente in olio evo bollente, oppure passare a 250° in forno giusto il tempo di far dorare la superficie. Spolverare di sale inegrale in fiocchi e servire ben calde: croccantissime all'esterno, queste polpette nascondono un cuore tenero e goloso!

10 commenti:

  1. n ulla di più facile, sì in effetti sono anche stuzzicose, adoro le polpettine, e devo solo procurarmi i lupini ^_^
    baciotti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che non potrei vivere senza lupini, se in frigo mancano è come mi mancasse qualcosa per essere " a posto" hihihih :D

      Elimina
  2. Io ho preparato più o meno come te i burger di lupini e patate tempo fa, erano strepitosi :)
    E' giusto, rivalutiamo questo bellissimo legume color del sole e buonissimo per preparare ripieni, polpette o altre varianti! Gnam!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimi i burger! Sì Cami mi piace tanto andare a cercare tutti i prodotti che si stanno scordando, è come se dicessi "no belli, non mi fregate con le vostre carote fatte a stampo e la vostra insalata insapore, io voglio scegliere e ricordare!".
      Sono una rivoluzionaria inside :*

      Elimina
  3. E vai polpette forever:-) Sai che i lupini me li dimentico sempre e invece sono così buoni :-) Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le polpette, come dice il Pepi, sono un cibo satanico-modulare: non smetti di mangiarle manco morto finché ce n'è, ihihh

      Elimina
  4. No vabbè, ma questa è davvero da provare!!
    Son capitata qui oggi per caso, davvero un bel blog. Grafica accattivante, foto professionali e ricette davvero originali.
    Non sono vegan, ma solo molto molto curiosa di ricette e cucina.
    Ti metto nei preferiti. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, quanti complimenti!! Grazie, grazie, grazie mille!!!

      un sorriso grande, nicole

      Elimina
  5. Ciao Nicole! Sono andata a vedermi cosa sono i lupini dopo che li sentivo nominare in diversi blog eheh :) ho capito perfettamente! Pensavo fossero chissà che!
    Comunque.. cosa suggeriresti di mettere al posto del coriandolo? Dici che un mix di prezzemolo e basilico magari andrebbe bene? E' che non so che gusto abbiano i lupini... immagino l'unica soluzione sia provare!!!
    Complimenti per il blog, ho già trovato spunti interessantisssimi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anzitutto grazie per essere passata!!! Sono felice che qui ti piaccia, è sempre bello sapere che quello che condividiamo può essere utile :) per il coriandolo, come dici tu, va benissimo il prezzemolo tritato con il basilico :) alla fine io cambio ogni volta ;P un sorriso, n

      Elimina

La golosità aumenta ad ogni commento! :)